Get Adobe Flash player

Riparazione Assistenza Notebook e Netbook

Sostituzione Display MacBook Pro Apple

La sostituzione del Display di un MacBook Pro nel particolare A1278 un modello definito da Apple “Vintage” e per tale ragione non eseguita da Apple, mi fa ritornare alla mente come un colosso cosi grande, possa sbarazzarsi dei modelli pagati qualche anno fa come Oro.  Tanto per cominciare vi linko altre riparazioni su MacBook anche esse molto interessanti come:

Sotituzione Tastiera Macbook Air

Riparazione Danni da Liquido MacBook.

Sostituzione Batteria MacBook 

 

 

Problema:

MacBook Pro A1278 Display Danneggiato non si accende la retroilluminazione oppure completamente nero.

Diagnosi:

Una volta accertatomi  che la problematica non dipenda dalla scheda video, non rimane altro che pensare alla sostituzione del LCD, nel nostro caso, sostituiremo tutta la parte superiore in quanto siamo in possesso di parti di ricambio originali Apple ricondizionate.

Soluzione:

Come ogni riparazione la prima cosa da fare è fare a meno di fare danni sull’elettronica quindi impedire il passaggio di corrente mentre si lavora, stacchiamo la batteria per fare questo….

Stacchiamo la batteria per non far circolare la corrente nella mainboard

dopo esserci assicurati  che la batteria è stata staccata e che stiamo lavorando con tutti i tool che ci occorrono per fare questo lavoro al meglio come il bracciale elettrostatico per evitare di danneggiare ulteriormente (seppur ci sia poca probabilità) la scheda madre. Smontiamo sulla parte posteriore la cassa Audio del MacBook Pro per togliere la flat della WebCam quindi della cassa. le flat di cui parlo sono evidenziate in foto…

Flat Camera e Audio Macbook Pro A1278

Una volta districate le flat si sposta la cassa audio ed è possibile accedere alle due Reggi flat di colore Grigio che sono ai piedi delle Cerniere fissate direttamente sul corpo Unibody di Alluminio del MacBook Pro. Tolte le viti delle cerniere si distacca lentamente la parte inferiore da quella superiore che contiene il display come in foto….

Rimozione Display MacBook Pro

tengo sempre a dire che per quanto possa sembrare facile, rompere qualcosa è sempre molto più facile quindi, le riparazioni che posto non sono fatte per scopo di apprendimento o per invitare le persone ad emulare la riparazione per esempio in questo caso è impossibile vedere da una foto il movimento che viene fatto mentre si distacca il Display oppure mentre si staccano le flat. Comunque una volta tolto l’ LCD del MacBook Pro si tornerà indietro con i passi precedentemente descritti e si posizionerà il display rimettendo tutte le viti per ottenere infine questo risultato:

Riparazione HP Spectre X360 Display TouchScreen

La prima riparazione del 2019 la dedichiamo al proprietario di questo bellissimo HP Spectre X360 un Ultrabook di tutto rispetto non solo considerando la fascia di prezzo, ma considerando anche che si tratta di un convertibile completamente in Alluminio  con display FullHD e un Touchpad  che si estende in lunghezza. Per le prestazioni poi nulla da dire il Processore Intel I5 e l’SSD integrato lo fanno girare al Top. Ma veniamo a noi…

Problema: HP Spectre X360 con Display e TouchScreen non funzionanti.

Diagnosi: Inutile dirlo, le foto parlano chiaro Lo Spectre X360 ha subito danni da urto sulla parte del Display superiore

Soluzione:

Hp Spectre X360 Controllo

La Riparazione di un Display di un HP Spectre X360 comincia smontando la cover posteriore e controllando che tutto vada bene, avendo subito un urto il Nostro HP Spectre potrebbe avere dei danni all’interno, quindi un controllino non fa mai male!

Come si vede la foto, un supporto della batteria integrata si è spezzato, poco male basterà fissarlo correttamente ed il gioco è fatto il resto sembra ok, richiudiamo il vano posteriore e passiamo al Display che presenta danni da urto la rimozione della parte frontale è delicata e spesso comporta un ulteriore frattura del vetro che cede nei punti di rottura, per evitare di farci male utilizziamo del nastro adesivo creato appositamente per lo scopo e scaldiamo la parte della cornice per ravvivare la colla sottostante operazione delicata.

Hp Spectre X360 Nastro Adesivo

Una volta scaldata quanto basta la parte, inizieremo il distacco della parte in vetro che risulterà complessa  e delicata in quanto  al disotto di essa passano flat per il touch e per il segnale del display che devono rimanere integre per poi essere riattaccate alla parte da sostituire. Utilizziamo la regina di picche ( mi raccomando solo la reggina di picche 😆 ) per passare in mezzo tra vetro e frame come in foto.

Apertura HP Spectre X360

Una volta distaccato completamente  il Display rotto, sostituiamo il Display Originale e riattacchiamo le flat per poi riaccendere HP Spectre X360 e verificare se il Touchscreen funziona adeguatamente. Posto la foto del Convertibile di HP con il display sostituito e il touchscreen funzionante testato varie ore.

Riparazione HP Spectre X360 terminata

Ricordiamo sempre che la sostituzione di display in particolar modo di apparati di ultima generazione come questo sono da evitare se eseguiti a casa in modo casereccio ma sopratutto se non lo si è mai fatto è meglio rivolgersi ad un centro assistenza specializzato nella riparazione di Notebook, Smartphone, Tablet  e Ultrabook.

 

Di seguito vi lascio il link ad un altra interessante Riparazione Display Led di un Hp Serie 15

e di una Riparazione Convertibile Lenovo Yoga 500 scheda madre. Alla prossima riparazione 😉

Problema MacBook Air liquido all’interno.

Problema ” Acqua nel MacBook Air “.

 

Come nell’articolo scritto a Luglio riguardante, Come Ripariamo un MacBook Air con danni da liquido.

Questo è uno di quei casi dove ringraziando il cliente che ha firmato la delibera alla pubblicazione di quest’articolo, potremmo farvi vedere cosa succede all’interno del MacBook Air di casa Apple una volta che un qualsiasi liquido si insinua all’interno del notebook.
Prima di cominciare con la riparazione faccio una premessa che potrà sembrare a scopo pubblicitario ma corro il rischio:

Ritengo che i danni da liquido siano i più complicati da risolvere e da sistemare in quanto il liquido all’interno della scheda non ha uno schema, il liquido si muove liberamente, una volta entrato potrebbe ai vostri occhi funzionare tutto perfettamente ma la realtà dei fatti è diversa, il liquido è entrato e nessuno potrà cambiare questo. Consiglio vivamente di rivolgersi immediatamente ad un esperto anche se il MacBook non si dovesse spegnere perché non è detto che non lo faccia nelle successive ore o giorni aumentando anche i danni che si sarebbero potuti risolvere con poco.

Come di consueto ricevo chiamate per i problemi più vari, a volte mandano anche solo un messaggio tramite WhatsApp visto che sul sito c’è la possibilità di scrivermi. Riporto esattamente cosa c’era scritto su un messaggio :

“Ciao ho preso il numero dal sito. Un’oretta fa è caduta acqua su un MacBook Air. Spento subito e messo ad asciugare ma ora ne si accende ne carica… ”

Problema:

Danni da liquido, aggravati dal tentativo di asciugare con un aumento dell’ossidazione.

Diagnosi:

Nessuno può dirlo… si deve aprire il MacBook Air ed  ispezionarlo al microscopio, di sicuro il tentativo di asciugare il liquido con Phon per i capelli o mettendo sul termosifone come ha fatto il nostro amico aumenta solo il processo dell’ossidazione.

Soluzione:

Una volta appurato che il cliente ha riacceso il MacBook Air e che tutto a detta sua si comportava in modo perfetto, ha dato retta al consiglio, l’ha spento e l’ha portato nel laboratorio dove operiamo tutti i giorni su questo tipo di caso. La cosa bella sapete qual’è? Il MacBook Air non si riaccendeva più in laboratorio ed ha potuto constatare con mano la pericolosità dell’acqua su una scheda che si accendeva minuti prima. Vi mostreremo ora le foto dei danni da liquido subiti e dei componenti sostituiti prima di farvi rivedere il MacBook Air acceso e di nuovo funzionante.

MacBook Air componenti danneggiati da liquido

MacBook Air componenti danneggiati da acqua

come si vede dalla foto scattata in laboratorio possiamo notare come l’ossido si sia appropriato del primo condensatore (col cerchio più grande per intenderci) per tutta la sua lunghezza mettendo in corto lui gran parte della linea di cui fa parte. Una volta smontata la scheda e lavata agli ultrasuoni ho sostituito il condensatore in corto e ricontrollato con il tester la linea grazie a dei software specifici e a gli schemi elettronici come in foto:

Software per la riparazione avanzata di schede madri tramite schemi elettrici

una volta pulita la scheda e sostituiti i componenti  che sono in corto il risultato anche questa volta è stato ottimale, rimontando il tutto e testando la carica il MacBook Air è di nuovo funzionante ed affidabile.

MacBook Air testato e funzionante.

MacBook Air Riparato e funzionante, per chi volesse approfondire Vi consiglio di leggere anche Riparazione tastiera MacBook Air in quanto spesso l’acqua entra anche dalla tastiera e la maggior parte dei casi va sostituita.

Alla prossima 😉

 

Sostituzione Tastiera MacBook Air

Sostituzione Tastiera Apple MacBook Air

Eccoci di Nuovo a Parlare di Apple.

L’articolo che pubblicherò  a ridosso da Natale è proprio riguardante un Apple MacBook Air, molte sono le richieste dei Centri Assistenza e dei privati riguardo questo tipo di guasti che sono molto frequenti come ad esempio in un altro articolo, sempre nel 2018, ho pubblicato come riparare un Apple MacBook Air danneggiato da liquido. Ma bando alle ciance…

Problema:

Tastiera e e Touchpad  impazziscono : tatiera scrive solo Maiuscole e Touchpad clicca solo il tasto destro .

Diagnosi:

Prima di arrivare alla semplice soluzione ” sostituzione tastiera “, va controllato che il guasto non dipenda ne da un integrato che la gestisce ne dalla piccola elettronica che connette il touch alla tastiera per poi finire nuovamente sulla scheda madre una volta verificato ciò passiamo alla soluzione.

Soluzione: 

Smontiamo tutto e dico tutto il MacBook Air fino ad arrivare alla tastiera da sostituire operazione molto delicata in quanto la tastiera si trova chiaramente come vediamo dalla prima foto sotto la scheda madre.

Apple MacBook Air Sostituzione Tastiera

Apertura MacBook Air A1466

Dopo aver tolto la batteria e le altre parti che bloccano l’accesso alla delicatissima scheda madre del MacBook Air si dovrà accedere togliendo la scheda madre alla parte più complicata di tutta la sostituzione della tastiera, dico complicata perchè al disotto della scheda madre si presenterà la retroilluminazione della tastiera che è ancora più esile e delicata della scheda elettronica che la governa. La definirei più  un foglio di giornale incollato al disotto della tastiera. Di seguito la foto che mi vede alle prese con la rimozione della scheda madre e subito dopo  quella con con la retroilluminazione:

Smontaggio della scheda madre MacBook Air A1466

 

Rimozione Retroilluminazione Tastiera MacBook Air A1466

dopo di che avremmo raggiunto la tastiera, (toglierla è veramente noioso rischiamo di fare danni,  è ancorata con dei rivetti ad ogni incrocio di tasto) ci saranno un sacco di rivetti da togliere per poi riposizionare la nuova tastiera e fissarla . Di sotto rimuovo la tastiera che verrà piano piano strappata facendo saltare i rivetti.

Dopo di che la nuova  tastiera verrà fissata con delle viti particolari al centro di ogni foro dove precedentemente erano presenti i rivetti.

Sostituzione Tastiera MacBook Air Apple

Ora basterà  tornare indietro passo passo con tutte le operazioni sopracitate fino ad ottenere di nuovo il MacBook Air chiuso e funzionante con una nuova tastiera.

Riparazione Display Led Notebook

Riparazione Display Led Notebook HP

Eccoci a Dicembre siamo quasi pronti per le vacanze di Natale…ma… non prima di aver pubblicato almeno un altra riparazione effettuata per alcuni dei centri assistenza che si rivolgono a noi.

Problema: Il Notebook presenta macchie nere sul Display.

Diagnosi: Chiaramente non serve!! Sostituzione Display Led

Soluzione:

Smontaggio del pannello led con la massima delicatezza e accuratezza possibile, le plastiche sono molto delicate e presentano delle insidie dovute alla flessione di essa stessa. Chiaramente sono operazioni molto delicate dove si consiglia di rivolgersi a persone esperte nel settore se non lo avete mai fatto. Posto delle foto dello smontaggio e del riassemblaggio  del Display Led nello specifico di un Notebook Hp serie 15,
ma in realtà sarebbe la stessa identica procedura o quasi per ogni Notebook Asus, Notebook Acer, Notebook Lenovo, Notebook MSI, Notebook Samsung, Notebook Dell, Notebook Apple (di cui posteremo un articolo apposito) insomma tutte le marche.

ecco  il Display Led originale Samsung sostituito su questo Hp Serie 15 , posto la foto del risultato finale.


 

Riparazione Notebook Lenovo Yoga

Riparazione Notebook Lenovo Yoga 500

Siamo arrivati a Novembre 2018, ed è giunta l’ora di una nuova riparazione.

Mi contatta un Cliente conoscente ex HelpDesk Ibm dice di aver fatto un affare su ebay acquistando un Notebook Lenovo per esattezza il modello era un convertibile con dicitura Lenovo Yoga 500-14isk , un ottimo affare considerando che l’intero computer è stato pagato intorno ai 150 Euro e che il suo valore da nuovo è 800  Euro circa, l’unico problema era che non si accendeva. Mi porta il Notebook in diagnosi e gli confermo che la scheda madre di questo notebook è danneggiata e che potevamo ripararla. Il mio amico di cui per privacy non faccio il nome, decide di acquistare una nuova scheda nuovamente su internet, lasciando così a noi solo l’arduo compito di rimontare il tutto.

Dopo un mese Arriva la scheda ma……..Non funziona!!!! Cerca di restituirla per ottenere il denaro speso indietro ma non c’è nulla da fare per Ebay la Colpa è del mio amico.
Inutile dirvi come è andata a finire…. 😕

Problema: Lenovo Yoga 500-14isk non si accende non carica.

Diagnosi : Scheda Madre Yoga 500 non funzionante.

Soluzione:

Una volta venuto a capo della scheda madre, mi metto al lavoro e scopro che non esistono schemi elettronici da sfruttare, controllo le tensioni e che nulla fosse in corto, chiaramente mi rendo conto che questo componente era in assorbimento.
Posto la foto per farvi capire di quale componente sto parlando:

A seguire dissaldo il componente dalla vecchia scheda e lo risaldo su quella acquistata  dal mio amico, a seguire le foto del componente dissaldato e quello nuovo saldato  con  la scheda madre che si riaccende e va in carica sotto windows 10.


Come possiamo vedere Il Lenovo Yoga 500 è di nuovo funzionate al cento per cento ed in carica testato varie ore.
Qui sotto posto un articolo relativo a un problema sempre lenovo sui modelli serie G e Z molto interessante.

Lenovo difetto serie G e Z

Alla prossima 😉

Asus G750J Connettore di carica

ASUS G750J sostituzione connettore di ricarica

ASUS G750J sostituzione connettore di ricarica

Eccoci ritrovati con una nuova riparazione, stavolta davanti a noi c’è un Notebook di tutto rispetto, un Asus G750J certificato Republic of Gamers un Asus che ha fatto delle sue caratteristiche il punto di forza principale.

Vediamole insieme prima di cominciare la riparazione:

Notebook: Asus G750J

Processore Intel Core i7-4700HQ
Chipset Mobile Intel HM87
Sistema Operativo Windows 8/Windows 8 Professional
Memory DDR3 1600MHz fino a 32GB
Display 17.3” FHD 3D LED backlit (1920 x 1080, 120Hz)

17.3” anti-glare FHD LED backlit (1920 x 1080)

Grafica NVIDIA GeForce GTX 770M con 3GB GDDR5 VRAM
Storage 2.5” SATA 750GB/1TB/1.5TB(5400rpm)

2.5” SATA 500GB/750GB (7200rpm)

2.5” SATA 750GB/1TB (5400rpm, SSH)

2.5” SATA 256GB SSD

Dual HDD support (con RAID 0)

Lettore Ottico DVD Super-Multi /Blu-ray combo/Blu-ray writer
Camera HD
Dimensioni 41.0 cm x 31.8 cm x 1.7-5.0 cm, 4.5 Kg batteria 8 celle

Problema: Notebook Asus G750J non carica ne si alimenta.

 

Diagnosi: Connettore di ricarica ( jack di carica ) non funzionante.

smontiamo il Notebook Asus fino ad arrivare alla parte da sostituire e dissaldiamo la parte sostituendola con un nuovo connettore. Ecco la foto della riparazione avvenuta e dell ‘Asus che è tornato di nuovo in carica. Alla prossima!!

Vi rimando inoltre ad un nostro vecchio articolo dove descriviamo come operiamo in questo settore.
Riparazione Connettore di Ricarica Notebook 

Problema: Lenovo G50-45 e Z50-70 plastiche e cerniere difettose

Difetto Notebook Lenovo  G50-45 e Z50-70 Cerniere & Plastiche

Segnalo un Problema a Lenovo, la serie G50 e Z50 infatti soffrono particolarmente questo difetto.

I notebook “hanno problematiche gravi con le plastiche e le cerniere”, dove a mio avviso la pressione impiegata sulle cerniere fa cedere sia le cerniere che le plastiche del notebook al di sotto di esse, questo è l’ennesima assistenza dove opero su questo fronte. Stavolta rendo Pubbliche le immagini e le operazioni, magari Lenovo si sveglia e decide di fare una Class Action (non ci credo nemmeno se lo vedo!! )La realtà dei fatti è che le viti delle cerniere al disotto del notebook si svitano lasciando a volte i clienti Lenovo in mezzo ad un mare di guai…. Perchè ?? Vediamolo insieme..

Prima di tutto vediamo come è fatta la parte in plastica dove si avvitano le cerniere per intenderci e dove poi andrà avvitata la scheda madre:

 

Come possiamo vedere evidenziato su quei tre punti macano incastonati nella plastica dei dadi ziglinati nel quale all’interno passeranno le viti fissando ( in teoria saldamente ) le cerniere alla parte inferiore del Notebook  Lenovo sia esso z50-70, z50-75 sia per la serie Notebook lenovo g50-45. Nella foto successiva si vedrà infatti molto bene i 3 dadini che invece di essere incastonati appunto nella parte inferiore sono su l mio piano di lavoro per tolti manualmente all’interno del notebook.


 

Ora questo sarebbe normale amministrazione se si trattasse sempre di Notebook maltrattati e di marche diverse, ma qui e ve lo posso giurare dovrebbe esistere una garanzia solo per questo inquanto su 10 computer notebook a cui si effettua l’operazione  9 sono Lenovo e i modelli sono sempre gli stessi ossia :

LENOVO Z50-70 CPU INTEL

LENOVO Z50-75 CPU INTEL

LENOVO Z50-45 CPU AMD

LENOVO G480  CPU AMD

SOLUZIONE AL PROBLEMA

Di Seguito sostituzione delle viti e della  parte inferiore per far tornare il Notebook come nuovo .

La soluzione è quella di Sostituire e non di Incollare con fantomatiche colle che tengono benissimo, la realtà è che mi capita di riaprire Notebook incollati da altri centri, chiaramente che non hanno tenuto con successivo malumore del cliente che poi si rivolge a noi per una soluzione reale. Spesso questo problema comporta inoltre che la cerniera liberandosi dalla plastica vada ad intaccare il connettore di ricarica e di alimentazione del notebook per intenderci il jack rettangolare (sembra un usb) giallo di casa lenovo.

nella foto che segue Riassemblaggio della scheda madre  delle cerniere e di tutti i suoi componenti sulla parte nuova di zecca.
In questo caso il cliente aveva anche la parte di ricarica danneggiata che è stata prontamente riparata.

BIOS Recovery: Asrock Fatal1ty Z370 GAMING K6

Asrock Fatal1ty Z370 GAMING K6: Bios corrotto

Ebbene si!!!

Siamo all’ 11 di Agosto 2018 e mi trovo nuovamente a scrivere con questo caldo di una riparazione effettuata nel mio centro informatica di Roma zona Centocelle. Il cliente in questione mi contatta tramite skype dicendo che possiede una scheda madre Asrock Fatal1ty Z370 GAMING K6 molto particolare una scheda da Gaming ad alte prestazioni e che per errore suo ha compromesso non solo il Bios della Asrock Fatal1ty ma anche la sua Recovery Bios.

Eccola in foto:

Infatti la scheda madre di Asrock Presenta il “Cosidetto” Dual Efi ovvero un sistema creato in realtà da Gigabyte con il nome di DualBios Recovery se non ricordo male, che permette il Recovery Bios in caso di Bios corrotto. In poche parole se il Bios Primario A si corrompe o non viene letta la Rom per qualsiasi motivo la Flash Rom backup del Bios B si occuperà del ripristino del Bios A. Il problema sapete qual’è??? Che spesso succedono casini proprio per questo motivo. Le persone o i tecnici si sentono più sicuri in quanto sono convinti di avere un backup del bios pronto e di facile utilizzo.

SBAGLIATO!!!!

Con questo non voglio dire che il Bios non vada aggiornato, ma che quando si è pronti ad eseguire l’aggiornamento con questi sistemi bisogna essere convinti di saper eseguire l’operazione di update o di flash in modo perfetto; in quanto anche i Tecnici o i centri assistenza che si rivolgono a noi come centro sbagliano spesso. Quindi non vedo perché non debba poter sbagliare chiunque!!!

 

Problema: Asrock z370 Gaming k6 morta .

Diagnosi: Causa del decesso (ho sempre sognato dirlo!!  😎 ) Bios e Backup Bios Corrotti.

Soluzione:

Dissaldare  delicatamente e senza danneggiare i componenti delicatissimi che si trovano intorno ai Chip del Bios Uefi  e ripristinare il bios su ogni chip Soc8 attraverso il programmatore di Bios risaldare i chip ed il gioco è fatto, se aggiornare il Bios è una faccenda molto delicata lasciate fare quest’operazione esclusivamente a chi si occupa di questo, e non ad un centro assistenza informatica qualunque.

Ecco un paio di foto dell’ operazione eseguita con successo:

bios roma asrock

 

ed ecco la scheda di nuovo funzionante….Alla prossima riparazione  😉

 

Devo dirlo per gli appassionati di Mortal Kombat…..

Hardware Effect WINS FATAL1TY!!!!

 

posto i link utili ad un paio di pagine del sito:

Riparazione Bios

 

Ripristino del Bios su Notebook e Desktop

 

 

Sostituzione Batteria Macbook Air

Sostituzione  Batteria Apple MacBook Air

Eccoci arrivati ad Agosto con una nuova assistenza Apple.

Il Notebook in riparazione è un Apple Macbook Air, che a quanto dice il cliente ha il classico problema alla batteria. Purtroppo questa serie di Macbook ha batterie molto delicate ed è facile che si rompano, nel peggiore dei casi possono addirittura gonfiare ed esplodere, danneggiando componenti del Macbook nelle vicinanze come ad esempio il delicatissimo touchpad; ma fortunatamente non è questo il caso.

Posto comunque una foto  in quanto tempo fà mi capitò un  Macbook Pro con una situazione analoga.

Nel nostro caso cominceremo ad aprire la parte posteriore dove sono serigrafate il modello e il seriale del macbook air come da foto, chiaramente il seriale per questioni di privacy è stato rimosso.

Smonto la parte posteriore del Macbook Air A1370 per accedere direttamente alla Scheda madre e alla batteria ma….

 

Togliendo la parte di alluminio posteriore del MacBook Air viene alla luce oltre al difetto della batteria anche l’occlusione della ventola da parte della polvere ,  anche se non si vede bene nelle foto ma la pressione del rigonfiamento della batteria del MacBook Air stava cominciando a piegare l’alluminio posteriore fissato dalle viti. Quindi a questo punto mi fermo contatto il cliente e chiedo se oltre alla sostituzione della batteria del MacBook Air volesse sostituire la termica e ripulire la scheda e la ventola da eventuali impurità detto fatto preventivo accettato !! di Seguito le foto del lavoro la batteria smontata presenta rigonfiamenti  in tutte le sue celle o quasi tutte.

Rimontiamo la Batteria Nuova Originale Apple del MacBook Air e vediamo se finalmente il MacBook si accende ed è carico come al solito le foto del MacBook  mostrano la batteria sostituita non più gonfia e il macbook in stato successivo di accensione con la batteria al 78% .

 

Come potete notare niente più rigonfiamenti ma sopratutto il Macbook ha ripreso a funzionare correttamente.

BIOS RECOVERY
Quadro Renault Scenic.
Centralina Sterzo